Gentoo AMD64 Handbook

From Gentoo Wiki
Jump to: navigation, search
This page is a translated version of the page Handbook:AMD64 and the translation is 100% complete.


Other languages:
čeština • ‎Deutsch • ‎Ελληνικά • ‎English • ‎español • ‎français • ‎Bahasa Indonesia • ‎italiano • ‎日本語 • ‎한국어 • ‎Nederlands • ‎polski • ‎português do Brasil • ‎русский • ‎Türkçe • ‎українська • ‎中文(中国大陆)‎
Manuale AMD64
Installazione
Installazione di Gentoo Linux
Scelta del giusto mezzo di installazione
Configurazione di rete
Preparazione dei dischi
Installazione dello stage3
Installazione del sistema base
Configurazione del kernel
Configurazione del sistema
Installazione degli strumenti di sistema
Configurazione del bootloader
Completamento dell'installazione
Lavorare con Gentoo
Introduzione a Portage
USE flags
Le funzionalità di Portage
Il sistema degli script di init
Le variabili d'ambiente
Lavorare con Portage
File e cartelle
Variabili
Mischiare le branches di un programma
Strumenti aggiuntivi
Repository di pacchetto personalizzato
Funzionalità avanzate
Configurazione di rete
Come cominciare
Configurazione avanzata
Networking modulare
Wireless
Aggiungere funzionalità
Gestione dinamica

Questo è il manuale di Gentoo, un tentativo di centralizzare le informazioni relative a Gentoo Linux. Questo manuale contiene le istruzioni per un'installazione via Internet e le istruzioni fondamentali per lavorare con Portage, il gestore dei pacchetti di Gentoo.

Installazione

In questa sezione il lettore imparerà ad installare Gentoo sul proprio sistema.

Riguardo l'installazione di Gentoo Linux
Il capitolo presenta l'approccio all'installazione adottato in questo manuale.
Scegliere il giusto mezzo di installazione
È possibile installare Gentoo Linux in molti modi. Il capitolo spiega come installarlo usando il CD di installazione minimale.
Configurare la rete
Affinché si possa scaricare il codice sorgente più aggiornato, la rete deve essere configurata.
Preparare i dischi
Per poter installare Gentoo Linux, alcune partizioni necessarie dovranno essere create. Il capitolo descrive come partizionare un disco per un utilizzo futuro.
Installare i file di installazione di Gentoo
Le installazioni di Gentoo si basano sull'archivio stage3. Il capitolo descrive come estrarre l'archivio stage3 e come configurare Portage.
Installare il sistema base di Gentoo
Dopo aver installato e configurato lo stage3, viene preparato un sistema base così da disporre di un ambiente minimale.
Configurare il kernel Linux
Il kernel Linux è il nucleo di ogni distribuzione. Il capitolo spiega come configurare il kernel.
Configurare il sistema
Alcuni importanti file di configurazione necessitano di essere modificati. Nel capitolo viene offerta una panoramica di questi file ed una spiegazione su come procedere.
Installare gli strumenti di sistema
Nel capitolo alcuni importanti strumenti saranno scelti ed installati.
Configurare il bootloader
Nel capitolo viene installato e configurato il corretto bootloader.
Ultimare l'installazione
L'installazione è ormai completa. Nel capitolo vengono documentati i ritocchi finali.

Usare Gentoo

Un'introduzione a Portage
Il capitolo spiega i passi più semplici che un utente deve comprendere per gestire il software sul proprio sistema.
Le flag USE
Le flag USE sono un aspetto molto importante di Gentoo. Nel capitolo, si impara a lavorare con le flag USE e a capire come queste interagiscono con il proprio sistema.
Le funzionalità di Portage
Si scopriranno le funzionalità di Portage, come il supporto alla compilazione distribuita, ccache e molto altro.
Il sistema degli script init
Gentoo usa un formato speciale di initscript che, tra le altre funzionalità, permette decisioni guidate dalle dipendenze ed initscript virtuali. Il capitolo spiega tutti questi aspetti e come gestire questi script.
Le variabili d'ambiente
Con Gentoo le variabili d'ambiente si possono gestire facilmente. Il capitolo spiega come farlo e descrive anche le variabili di frequente utilizzo.

Usare Portage

File e cartelle
Per conoscere Portage a fondo, occorre imparare dove esso salva i suoi file e i suoi dati.
Variabili
Portage è configurabile interamente tramite variabili che possono essere impostate nel file di configurazione o come variabili d'ambiente.
Mixare i rami del software
Gentoo fornisce software diviso in vari rami (branch), a seconda del bisogno di stabilità o del supporto di un'architettura. Il capitolo spiega come questi rami possono essere configurati e come scavalcare questa divisione singolarmente.
Strumenti aggiuntivi
Portage viene fornito con alcuni strumenti extra che possono rendere l'esperienza su Gentoo ancora migliore. Il capitolo spiega come usare dispatch-conf ed altri strumenti.
Il deposito dei pacchetti personalizzato
Il capitolo fornisce consigli e trucchi su come usare un deposito dei pacchetti personalizzato, come sincronizzare solo le categorie necessarie, come iniettare pacchetti e molto altro.
Funzionalità avanzate
Con il passare del tempo, Portage evolve e matura sempre di più. Funzionalità aggiuntive vengono continuamente inserite - molte di queste sono utilizzate solo dagli utenti più avanzati. Il capitolo entrerà maggiormente nel dettaglio di queste funzionalità specifiche.

Configurare la rete in Gentoo

Come iniziare
Una guida per ottenere rapidamente un'interfaccia di rete funzionante negli ambienti più diffusi.
Configurazione avanzata
Qui si apprende come funziona la configurazione - questa è una conoscenza necessaria prima di continuare con il networking modulare.
Networking modulare
Per saper scegliere tra diversi client DHCP, impostare il bonding, il bridging, VLAN e molto altro.
Wireless
Configurare Gentoo per le reti wireless.
Aggiungere funzionalità
Gli utenti avventurosi possono aggiungere le proprie funzioni agli strumenti di rete.
Gestione dinamica
Per gli utenti con portatile o che devono spostare il proprio computer tra diverse reti.




This article is based on a document formerly found on our main website gentoo.org.
The following people contributed to the original document: Grant Goodyear, Roy Marples, Daniel Robbins, Chris Houser, Jerry Alexandratos, Seemant Kulleen, Tavis Ormandy, Jason Huebel, Guy Martin, Pieter Van den Abeele, Joe Kallar, John P. Davis, Pierre-Henri Jondot, Eric Stockbridge, Rajiv Mangliani, Jungmin Seo, Stoyan Zhekov, Jared Hudson, Colin Morey, Jorge Paolo, Carl Anderson, Jon Portnoy, Zack Gilburd, Jack Morgan, Benny Chuang, Erwin, Joshua Kinard, Tobias Scherbaum, Xavier Neys, Joshua Saddler, Gerald J. Normandin Jr., Donnie Berkholz, Ken Nowack, Lars Weiler
They are listed here as the Wiki history does not allow for any external attribution. If you edit the Wiki article, please do not add yourself here; your contributions are recorded on the history page.

Un manuale dedicato all'installazione ed alla configurazione dell'architettura amd64.