Xfce

From Gentoo Wiki
Jump to: navigation, search
This page is a translated version of the page Xfce and the translation is 100% complete.

Other languages:
English • ‎español • ‎français • ‎italiano • ‎português do Brasil • ‎русский • ‎فارسی • ‎中文(中国大陆)‎ • ‎日本語 • ‎한국어

Secondo xfce.org: "Xfce è un ambiente desktop per sistemi operativi Unix-like. Punta ad essere veloce e leggero in termini di risorse di sistema, rimanendo comunque visivamente accattivante e facile da usare."

Installazione

Evitare dipendenze non necessarie

Evitare pacchetti e supporto a GNOME opzionale mantiene il sistema più snello e coerente. Questa sezione è assolutamente opzionale; procedere in questa maniera se l'obiettivo è mantenere il sistema (più) snello piuttosto che (più) pesante.

Assicurarsi che il sistema stia usando il profilo di base "desktop":

root #eselect profile set default/linux/amd64/13.0/desktop

app-text/poppler e dev-util/cmake hanno +qt4 impostata in maniera predefinita:

FILE /etc/portage/package.use/xfceRimuovere la USE flag qt4 per poppler e cmake
app-text/poppler -qt4
dev-util/cmake -qt4

Naturalmente, -qt4 può essere impostata globalmente in /etc/portage/make.conf se lo si desidera.

Emerge

È giunto il momento di installare l'ambiente desktop Xfce completo!

Senza includere esplicitamente xfce-extra/xfce4-notifyd nel comando emerge, virtual/notification-daemon includerà invece x11-misc/notification-daemon di GNOME. Installarlo qui insieme a xfce-base/xfce4-meta e in seguito deselezionarlo in modo che non venga incluso nel file world:

root #emerge --ask xfce-base/xfce4-meta xfce-extra/xfce4-notifyd
root #emerge --ask --deselect=y xfce-extra/xfce4-notifyd

Naturalmente, è anche possibile selezionare solo i pacchetti necessari:

root #emerge --ask xfce-base/xfwm4 xfce-base/xfce4-panel

Configurazione

Display manager

È possibile usare un display manager per avviare Xfce. Fare riferimento all'articolo display manager per configurare un display manager.

La maggior parte dei display manager usa file

  • .desktop per configurare le sessioni disponibili. Di seguito è riportato un file desktop di esempio:
FILE xfce4.desktopFile desktop di Xfce4 per display manager
[Desktop Entry]
Encoding=UTF-8
Name=Xfce4
Comment=Usa questa sessione per eseguire Xfce 4 come ambiente desktop
Exec=/usr/bin/startxfce4
Icon=/usr/share/pixmaps/xfce4_xicon1.png
Type=Application

Il file desktop va posto nel percorso giusto per il display manager.

Avviare Xfce senza un display manager

startx e startxfce4 sono due delle opzioni immediatamente disponibili per avviare Xfce senza usare un display manager.

startx

Se si usa startx, creare un file ~/.xinitrc con il seguente contenuto:

FILE ~/.xinitrcAvviare xfce4 all'invocazione di startx
exec startxfce4

Se si incontrano problemi di permessi o di autorizzazioni all'interno di xfce4 in un profilo OpenRC (i sintomi comprendono non poter aprire il gestore dell'alimentazione e l'impossibilità di effettuare la sospensione o l'ibernazione), assicurarsi che il pacchetto sys-auth/consolekit sia stato installato con la flag pm-utils. Sostituire poi la linea sopra in ~/.xinitrc con la seguente (consultare questa pagina sul Forum di Gentoo per ulteriori informazioni):

FILE ~/.xinitrcAvviare xfce4 in maniera corretta con startx
ck-launch-session dbus-launch --sh-syntax --exit-with-session xfce4-session

startxfce4

Per lanciare il desktop Xfce4 scrivere semplicemente startxfce4 nel terminale e premere invio:

user $startxfce4

Xfce è un ambiente desktop e come tale può essere configurato secondo le necessità di (quasi) qualunque utente. In questa sezione viene coperto un gran numero di aspetti popolari (o più difficili).

Tasti del volume

xfce4-volumed

Installare xfce-extra/xfce4-volumed per gestire i tasti del volume:

root #emerge --ask xfce-extra/xfce4-volumed

Se si usa pulseaudio con xfce4, usare xfce-extra/xfce4-volumed-pulse:

root #emerge --ask xfce-extra/xfce4-volumed-pulse

Scorciatoie da tastiera

Eseguire xfce4-keyboard-settings per collegare i seguenti tasti:

  • Tasto volume su: amixer set Master 5%+
  • Tasto volume giù: amixer set Master 5%-
  • Tasto muto: amixer set Master toggle

Temi GTK+ 3 coerenti

Motore di temi Xfce nativo

Il motore dei temi proprio di Xfce, x11-themes/gtk-engines-xfce, è stato aggiornato nella versione 3.0, che implementa il supporto nativo a GTK+ 3 senza ulteriori configurazioni.

Supponendo che venga usata la USE flag gtk3, dovrebbe venire automaticamente installata la versione GTK+ 3 (revisione 300 o maggiore) se xfce-base/xfce4-meta o x11-themes/gtk-engines-xfce sono stati installati con un aggiornamento world --deep.

Altrimenti, eseguire:

root #emerge --ask x11-themes/gtk-engines-xfce

Ciò dovrebbe installare la versione corretta di x11-themes/gtk-engines-xfce tramite l'uso di uno specifico SLOT.

Dopo aver installato la versione GTK+ 3 di x11-themes/gtk-engines-xfce, le applicazioni che usano GTK+ 3 dovrebbero unirsi graziosamente con le applicazioni che usano GTK+ 2 quando viene usato uno dei temi Xfce nativi.

Tema Greybird

Un'altra opzione consiste nell'usare il tema Greybird, che ha supporto a GTK+ 2, GTK+ 3, xfwm4, emerald e metacity:

root #emerge --ask x11-themes/greybird

Cliccare su Menù Xfce -> Impostazioni -> Aspetto. Oppure eseguire xfce4-appearance-settings. Selezionare "Greybird" dalla lista "Stile".

Ora le applicazioni GTK+ 2 e GTK+ 3 dovrebbero avere un aspetto coerente.

Altri temi

Altri temi disponibili in Portage che sono compatibili con XFCE possono essere installati seguendo la lista seguente:

root #emerge --ask x11-themes/clearlooks-phenix x11-themes/gnome-themes-standard x11-themes/gtk-engines-aurora x11-themes/light-themes x11-themes/murrine-themes x11-themes/nimbus x11-themes/oxygen-molecule x11-themes/redhat-artwork x11-themes/shiki-colors x11-themes/tactile3 x11-themes/zukini

Applicazioni aggiuntive

Esiste un gran numero di applicazioni aggiuntive facenti parte di Xfce.

Pacchetto Descrizione
x11-terms/xfce4-terminal Un popolare emulatore di terminale per Xfce; superiore al programma standard xterm.
xfce-base/xfce4-appfinder Cercatore di applicazioni.
xfce-base/thunar Gestore dei file di Xfce.
xfce-extra/xfce4-mixer Controllo del volume. (deprecato e rimosso da Gentoo - gli utenti di Pulseaudio possono installare xfce-extra/xfce4-pulseaudio-plugin. Gli altri possono installare media-sound/volumeicon o simili)
xfce-extra/thunar-volman Gestisce dischi e utilità rimovibili.
xfce-extra/tumbler Anteprima dei file per Thunar.
xfce-extra/thunar-archive-plugin Plugin per Thunar per lavorare con gli archivi; utilizza app-arch/file-roller.
xfce-extra/xfce4-battery-plugin Mostra la percentuale della batteria, il tempo rimanente, le sorgenti di alimentazione (corrente o batteria), lo stato della ventola, avvertimenti e può anche essere configurato per eseguire comandi a certi livelli di batteria, che possono essere usati per ibernare un portatile quando la batteria è quasi scarica.
xfce-extra/xfce4-verve-plugin Una piccola linea di comando incorporata nel pannello; più veloce rispetto ad aprire un altro terminale per eseguire un comando.
xfce-extra/xfce4-mount-plugin Montaggio con un clic dei dispositivi elencati in /etc/fstab.
xfce-extra/xfce4-sensors-plugin Monitora i sensori hardware, come la temperatura del processore, i giri delle ventole, la temperatura dei dischi, il voltaggio della scheda madre, e molto altro.
x11-themes/xfwm4-themes Numerosi temi per il gestore delle finestre.
xfce-extra/xfce4-power-manager Un'applicazione per monitorare e gestire l'utilizzo della batteria (particolarmente importante per i portatili). Scegliere prestazioni massime o modalità a risparmio energetico. Regola la luminosità dello schermo e imposta l'ibernazione, la sospensione e lo spegnimento (per esempio, quando si chiude il pannello o vengono premuti dei bottoni). Può lanciare degli avvertimenti quando la batteria raggiunge certi livelli, o anche spegnere la macchina. Comprende dei plugin per il pannello per mostrare lo stato della batteria e controllare la luminosità.

Le seguenti applicazioni funzionano bene in Xfce e costituiscono un ambiente desktop di base.

Pacchetto Descrizione
app-editors/mousepad Editor di testo leggero.
app-cdr/xfburn Applicazione per masterizzare CD.
x11-misc/alacarte L'editor del menu di GNOME funziona bene in Xfce.
x11-terms/tilda Emulatore di terminale leggero in stile quake.
app-office/orage Calendario semplice.

Risoluzione dei problemi

Abilitare lo scatto verticale alle finestre

La maggior parte degli ambienti desktop moderni ha lo scatto delle finestre verticali abilitato automaticamente. Ciò esiste anche in Xfce ma non è automatico. Per abilitarlo, navigare in: ImpostazioniGestore finestreTab Avanzate.

  • Assicurarsi che la casella "Snap windows to screen border" sia spuntata.
  • Assicurarsi che le caselle sotto "Wrap workspaces when reaching the screen edge" NON siano spuntate. Esse interferiscono con lo scatto delle finestre verticali.

Una volta che le caselle sono impostate dovrebbe essere possibile trascinare una finestra a destra o sinistra dello schermo facendo sì che essa si ridimensioni al 50% dell'ampiezza dello schermo.

Le scorciatoie da tastiera possono essere impostate con il tipico comportamento Maiusc+ o Maiusc+. Navigare su ImpostazioniGestore finestreScheda Tastiera

Impostare "Tile window to the left" e "Tile window to the right" con le combinazioni Maiusc+ e Maiusc+ rispettivamente.

Il mixer audio si lamenta dell'eseguibile pavucontrol mancante

Cliccando l'icona speaker (audio) nel pannello e poi selezionando Mixer audio... si riceve un messaggio del tipo "eseguibile pavucontrol non trovato".

La soluzione sta nell'installare media-sound/pavucontrol:

root #emerge --ask media-sound/pavucontrol

Le scorciatoie per avviare i programmi non funzionano / Colori non modificabili dal menù aspetto

Xfce può avere scorciatoie per avviare un'applicazione e modificare il comportamento di un'applicazione o impostazione già in esecuzione. Un esempio di scorciatoia è la combinazione Ctrl+Alt+D, che minimizza tutte le finestre per mostrare la scrivania (e viceversa).

Se le scorciatoie per avviare un'applicazione (come Alt+F2 per avviare il cercatore di applicazioni) non funzionano, mentre l'applicazione può essere avviata normalmente dal menù, allora Consolekit non è in esecuzione. Avviarlo, e assicurarsi che venga avviato all'avvio:

root #/etc/init.d/consolekit start
root #rc-update add consolekit default

Il comando sopra avvierà anche D-Bus, un prerequisito per ConsoleKit. Riavviare X per usare le nuove combinazioni e colori.

Vedere anche

  • Guida a Xfce - Una guida all'installazione e alla configurazione altamente dettagliata. Consultarla per ottenere tutti i dettagli succosi relativi a Gentoo!