ext4/it

From Gentoo Wiki
Jump to:navigation Jump to:search
This page is a translated version of the page Ext4 and the translation is 100% complete.

Warning: Display title "ext4/it" overrides earlier display title "Ext4".

Resources

ext4 (fourth extended file system, quarto file system esteso) è un open source filesystem e la versione più recente della serie estesa di filesystem. È il file system principale in uso da molti sistemi Linux, rendendolo probabilmente il file system più stabile e ben testato supportato in Linux.

Installazione

Kernel

Attivare le seguenti opzioni del kernel per abilitare il supporto ext4:

KERNEL Abilitare il supporto a ext4
File systems  --->
   <*> The Extended 4 (ext4) filesystem

Supporto per funzionalità ext4 opzionali:

KERNEL Abilitare funzionalità opzionali di ext4
File systems  --->
   [*]   Ext4 POSIX Access Control Lists
   [*]   Ext4 Security Labels
   [ ]   EXT4 debugging support
Optional ext4 support definitions
Option Description
Ext4 POSIX Access Control Lists Abilita i permessi ACL.
Ext4 Security Labels Abilita il supporto delle funzionalità POSIX.
EXT4 debugging support (Non consigliato) Utilizzare durante il debug di ext4 (solo per utenti avanzati).

Supporto per unità di grandi dimensioni

Quando il sistema dispone di dischi di grandi dimensioni (2 TB o superiori) e viene utilizzato un kernel a 32 bit (x86), è necessario abilitare la seguente opzione:

KERNEL Abilitazione di unità di grandi dimensioni per i kernel x86
-*- Enable the block layer  --->
    [*]   Support for large (2TB+) block devices and files

USE flags

Il pacchetto sys-fs/e2fsprogs contiene tutte le utilità per lavorare con il filesystem

USE flags for sys-fs/e2fsprogs Standard EXT2/EXT3/EXT4 filesystem utilities

cron Install e2scrub_all cron script
fuse Build fuse2fs, a FUSE file system client for ext2/ext3/ext4 file systems
lto Build with link time optimization (LTO)
nls Add Native Language Support (using gettextGNU locale utilities)
split-usr Enable behavior to support maintaining /bin, /lib*, /sbin and /usr/sbin separately from /usr/bin and /usr/lib*
static-libs Build static versions of dynamic libraries as well
test Enable dependencies and/or preparations necessary to run tests (usually controlled by FEATURES=test but can be toggled independently)
tools Build extfs tools (mke2fs, e2fsck, tune2fs, etc.)

Emerge

Dopo aver impostato le USE flags, aggiorna il sistema in modo che le modifiche abbiano effetto:

root #emerge --ask --changed-use --deep @world

Utilizzo

Creazione

Warning
Il comando mkfs.ext4 distrugge irreversibilmente ogni contenuto della partizione che sarà per essere formattata. Assicurati di selezionare la partizione giusta!

Per creare un filesystem ext4 nella partizione /dev/sda1:

root #mkfs.ext4 /dev/sda1

Sostituisci /dev/sda1 con la partizione effettiva da formattare.

Per impostazione predefinita, il 5% dello spazio disponibile nel disco è riservato all'user root. Di solito è una buona cosa per la partizione in cui è montata la directory /, ma potrebbe non essere desiderabile su altre partizioni. Per perdere spazio su disco riservato per l'utente root, usa l'opzione -m 0 di mkfs.ext4:

root #mkfs.ext4 -m 0 /dev/sda1

Vedere anche

  • Ext4 encryption — provides instructions on encrypting files in a home partition using the ext4 filesystem's built-in file based encryption.
  • JFS — un filesystem journaling a 64 bit creato da IBM
  • Btrfs — un filesystem CoW (copy-on-write, copia-in-scrittura) adatto a Linux che mira ad implementare funzionalità avanzate, concentrandosi sulla tolleranza agli errori, la riparazione e la facilità di amministrazione.
  • XFS — un filesystem journaling ad alte prestazioni
  • F2FS — un filesystem progettato per dispositivi basati su flash NAND.

Risorse esterne