Handbook:SPARC/Installation/Finalizing/it

From Gentoo Wiki
Jump to:navigation Jump to:search
This page is a translated version of the page Handbook:SPARC/Installation/Finalizing and the translation is 50% complete.
Manuale SPARC
Installazione
Riguardo l'installazione
Il mezzo d'installazione
Configurare la rete
Preparare i dischi
Installare lo stage3
Installare il sistema base
Configurare il kernel
Configurare il sistema
Strumenti di sistema
Configurare l'avviatore
Ultimare l'installazione
Lavorare con Gentoo
Introduzione a Portage
Opzioni USE
Funzionalità di Portage
Sistema script di init
Variabili d'ambiente
Lavorare con Portage
File e cartelle
Variabili
Mixare i rami del software
Strumenti aggiuntivi
Repositorio pacchetti personalizzato
Funzionalità avanzate
Configurare la rete
Come iniziare
Configurazione avanzata
Networking modulare
Wireless
Aggiungere funzionalità
Gestione dinamica

Amministrazione utenti

Aggiungere un utente di uso quotidiano

Lavorare come root su un sistema Unix/Linux è pericoloso e dovrebbe essere evitato il più possibile. Perciò è fortemente raccomandato aggiungere un utente per un utilizzo quotidiano.

I gruppi di cui l'utente è membro definiscono quali attività l'utente può compiere. La seguente tabella elenca alcuni importanti gruppi:

Gruppo Descrizione
audio Permette di accedere ai dispositivi audio.
cdrom Permette di accedere direttamente ai dispositivi ottici.
floppy Permette di accedere direttamente ai dispositivi floppy.
games Permette di eseguire i giochi.
portage Permette di accedere alle risorse soggette a restrizioni di portage.
usb Permette di accedere ai dispositivi USB.
video Permette di accedere all'hardware per la cattura dei video e di usare l'accelerazione hardware.
wheel Permette di usare il comando su.

Per esempio, per creare un utente chiamato larry che sia membro dei gruppi wheel, users e audio, prima accedere come root (solo root può creare utenti), poi eseguire useradd:

Login:root
Password: (Inserire la password di root)
root #useradd -m -G users,wheel,audio -s /bin/bash larry
root #passwd larry
Password: (Inserire la password per larry)
Re-enter password: (Reinserire la password per conferma)

Se un utente dovesse eseguire qualche attività come root, allora può usare su - per ricevere temporaneamente i privilegi di root. Un altro modo è usare il pacchetto sudo che è, se correttamente configurato, molto sicuro.

Pulizia del disco

Rimuovere i tarball

Con l'installazione di Gentoo conclusa ed il sistema riavviato, se ogni cosa è andata bene, possiamo rimuovere dal disco rigido il tarball stage3 scaricato. La cartella in cui vengono scaricati è /.

root #rm /stage3-*.tar.bz2*

Come proseguire da qui

Dove proseguire da qui? Quali opzioni si presentano adesso? Cosa esplorare inizialmente? Gentoo fornisce ai suoi utenti molte possibilità, e perciò molte caratteristiche documentate (e meno documentate).

Documentazione

It is important to note that, due to the number of choices available in Gentoo, the documentation provided by the handbook is limited in scope - it mainly focuses on the basics of getting a Gentoo system up and running and basic system management activities. The handbook intentionally excludes instructions on graphical environments, details on hardening, and other important administrative tasks. That being stated, there are more sections of the handbook to assist readers with more basic functions.

Decisamente è il caso di dare un'occhiata alla prossima parte del Manuale di Gentoo intitolata Lavorare con Gentoo che spiega come tenere il software aggiornato, come installare più software, cosa sono le USE flag (bandiere, opzioni), come l'init del sistema Gentoo funziona, ecc.

Oltre al manuale, ci si deve sentire incoraggiati ad esplorare altri angoli del Wiki di Gentoo per trovare documentazione aggiuntiva e fornita dalla comunità. La squadra wiki di Gentoo offre anche una Panoramica degli argomenti della documentazione che elenca una buona selezione di articoli presenti proprio sul wiki. Per esempio, si fa riferimento alla Guida per la localizzazione affinché il sistema ci faccia sentire più a nostro agio.

The majority of users with desktop use cases will setup graphical environments in which to work natively. There are many community maintained 'meta' articles for supported desktop environments (DEs) and window managers (WMs). Readers should be aware that each DE will require slightly different setup steps, which will lengthen add complexity to bootstrapping.

Many other Meta articles exist to provide our readers with high level overviews of available software within Gentoo.

Gentoo online

Important
Readers should note that all official Gentoo sites online are governed by Gentoo's code of conduct. Being active in the Gentoo community is a privilege, not a right, and users should be aware that the code of conduct exists for a reason.

With the exception of the Libera.Chat hosted internet relay chat (IRC) network and the mailing lists, most Gentoo websites require an account on a per site basis in order to ask questions, open a discussion, or enter a bug.

Forums and IRC

Ognuno è certamente il benvenuto sui nostri forum Gentoo o su uno dei nostri tanti canali Gentoo IRC.

Mailing lists

Abbiamo anche numerose mailing list (liste email) aperte a tutti i nostri utenti. Informazioni su come unirsi sono presenti in quella pagina.

Bugs

Sometimes after reviewing the wiki, searching the forums, and seeking support in the IRC channel or mailing lists there is no known solution to a problem. Generally this is a sign to open a bug on Gentoo's Bugzilla site.

Development guide

Readers who desire to learn more about developing Gentoo can take a look at the Development guide. This guide provides instructions on writing ebuilds, working with eclasses, and provides definitions for many general concepts behind Gentoo development.

Closing thoughts

Divertiti con la tua installazione!

As a reminder, any feedback for this handbook should follow the guidelines detailed in the How do I improve the Handbook? section at the beginning of the handbook.

We look forward to seeing how our users will choose to implement Gentoo to fit their unique use cases and needs.