Server Virtual Mail completo

From Gentoo Wiki
Jump to: navigation, search
This page is a translated version of the page Complete Virtual Mail Server and the translation is 100% complete.

Other languages:
English • ‎italiano • ‎日本語 • ‎한국어 • ‎русский • ‎中文(中国大陆)‎
Article status
This article has some todo items:

La proposta di questa guida è di stabilire un sistema di virtual mail che possa gestire domini multipli con una varietà di differenti opzioni di interfaccia. Questo non significa che deve essere utilizzato dall'utente medio che è alla ricerca di un client di posta elettronica, questo è un Mail Transfer Agent (MTA) su vasta scala inteso per individui che ospitano i loro propri domini e/o necessitano di fornire supporto per i domini virtuali.

Alla fine di questa guida, viene passato in rassegna un metodo facile per gestire un server mail che supporta le seguenti caratteristiche:

  • Amministrazione del sistema basato sul Web
  • Numero illimitato di domini
  • Utenti virtuali di posta elettronica senza la necessità di accounts di shell
  • Nomi utenti (specifici) di dominio
  • Quote delle cassette postali
  • Accesso agli accounts di posta elettronica tramite Web
  • Supporto IMAP e (molto opzionale) POP3
  • Autenticazione SMTP per inoltro sicuro
  • SSL per la sicurezza sul traffico della posta
  • Forte filtro di SPAM
  • Filtro Anti-Virus
  • Analisi dei Log

Il vero vantaggio è che tutto questo è gestito da un database singolo.

Iniziare

Impostazioni di Sistema e Pacchetti

Questa sezione delinea un'impostazione di sistema (un'implementazione multi-server) come pure i pacchetti fondamentali che sono stati utilizzati. Questo VA LETTO prima di ogni ulteriore altra cosa (non preoccupatevi, è breve).

Impostazione di Base

Utente Linux 'vmail'

Le caselle di posta elettronica sono memorizzate in un normale filesystem e per questo necessitano di un user e di un gruppo per la sicurezza.

Sistemi di Supporto di Amministrazione

www-apps/postfixadmin e www-servers/apache erano strumenti chiave per il testing così che dipendevano l'uno dall'altro. Anche se i dettagli di un'impostazione Apache/PHP non sono qui, ci sono ugualmente delle buone informazioni.

Collegare Postfix al database di backend

mail-mta/postfix sarà accoppiato ad un database di backend assegnando agli utenti virtuali più domini.

Collegare Courier-imap al database di backend

net-mail/courier-imap sarà accoppiato allo stesso database.

Impostazione avanzata

Autenticazione SMTP

Avere un server di posta elettronica che rilascia e-mail locali è abbastanza vantaggioso per molti, visto che le e-mail vengono rilasciate dopo l'autenticazione.

Access dal Web

Ora che un server di posta elettronica essenziale è stato impostato, l'accesso dal web può essere anche esso utile e vantaggioso durante il testing.

Certificati SSL

Rendere sicuro il server di posta elettronica con i certificati SSL.

DKIM

Firmare tutti i messaggi in uscita con le chiavi di verifica per evitare di finire nella casella di posta indesiderata.

Perfezionare l'impostazione

Utilizzando le opzioni di configurazione standard di Postfix, il server ottiene alcuni ritocchi sulle prestazioni e sulle impostazioni di sicurezza.

Misure Anti-Spam

Amavisd, Spam-Assassin e ClamAV

Difendersi contro gli spam utilizzando Amavis, Spam-assassin e ClamAV per la protezione dai virus.

Analizzatore dei Log

Registrazione del traffico di posta elettronica con AWStats

E' sempre importante monitorare. Per far ciò, AWStats è utilizzato per avere un'utile panoramica dei messaggi transitati.